Inaugurata l'esposizione pittorica di Nunziata La Cognata e Silvana Federico

2' di lettura 17/08/2023 - Natura e Suggestioni: questo è il binomio che caratterizza il mondo della Sicilia sud-orientale, dove la campagna arida dell’estate si mescola con il sudore atavico dei propri abitanti, dove le colline pietrose si adagiano sulle sabbiose spiagge della costa mediterranea.

Nunziella La Cognata e Silvana Federico, cresciute a Ragusa, raccontano con i loro quadri questa realtà, dando voce, attraverso i colori e le forme, ad una natura che sa emozionare e stupire. Dal 16 agosto al 20 agosto 2023 presso il Vicolo Morelli a Ragusa Ibla. Lo spazio è suggestivo… il Vicolo Morelli rappresenta la peculiarità architettonica del tipico paesaggio urbano della città barocca e farà da cornice alle opere esposte dalle artiste creando un connubio ideale fra arte figurata e realtà urbana della città barocca. Saranno esposti i lavori più rappresentativi realizzati dalle pittrici che, senza nessuna pretesa di dichiararsi artiste, si dilettano semplicemente a raccontare con la pittura quello che vedono intorno a loro.

Osservando la realtà con l’entusiasmo e la genuinità di un bambino, trasformando le loro visioni in quadri. le pittrici, in questa esposizione d’arte, rispecchiano due sensibilità diverse, la Federico tende ad emozionarsi e a prediligere il suo mare fonte d’ ispirazione ed armonia, la La Cognata si esprime privilegiando il territorio e l’impronta dell’uomo e del suo ingegno. Il Presidente dell’Accademia delle Prefi ha inaugurato l’esposizione mettendo in risalto la maturità artistica delle due artiste, ha fatto notare ai visitatori la giusta tecnica applicata dalle due pittrici nell’esaltare le forme e i colori tipici della macchia mediterranea. Il direttivo dell’Accademia delle Prefi in forma ufficiale è stata presente per omaggiare e attestare la validità della mostra e delle pittrici.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-08-2023 alle 12:41 sul giornale del 18 agosto 2023 - 10 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/en5M





logoEV
qrcode