SEI IN > VIVERE RAGUSA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Le tartarughe Caretta Caretta hanno scelto ancora una volta la spiaggia di Marina di Modica

1' di lettura
18

Ancora una volta le tartarughe Caretta Caretta hanno scelto la spiaggia di Marina di Modica per deporre le proprie uova.

Non è più un evento eccezionale com’era stato negli anni passati o come potrebbe essere in altri luoghi, a Marina di Modica ci si è ormai abituati al fascino della natura. Sono tre i nidi sulla spiaggia, quindi occorre fare attenzione a non calpestarli. E’chiaro ha dichiarato l’assessore all’ecologia e alla tutela e difesa degli animali del Comune di Modica Samuele Cannizzaro – che questa specie di tartaruga per depositare le loro uova seleziona solo luoghi puliti. Ritengo che questo sia un buon segnale per il nostro territorio.

Le spiagge di Marina di Modica e Maganuco sono pulite ed accoglienti, infatti, ne è testimonianza il ritorno della nidificazione della tartaruga caretta caretta, che tra l’altro pare sia una tra le prime tartarughe a nidificare in Italia. Occorre adesso salvaguardare la conservazione della specie, poiché le uova deposte sulla spiaggia sono vulnerabili agli attacchi di predatori come i gabbiani e i cani randagi, ma anche alle maree e alle tempeste. Per questo motivo, molte organizzazioni e associazioni si impegnano nella protezione delle tartarughe e delle loro uova, monitorando le spiagge e sensibilizzando la popolazione locale sulla necessità di proteggere questi animali.

“Attualmente – commenta l’Assessore Cannizzaro – sono tre i nidi a Marina di Modica. Sono costantemente monitorati e rappresentano una grande attestazione della qualità delle nostre spiagge. Desidero altresì ringraziare tutti coloro che si stanno adoperando per la salvaguardia della specie, in particolare i volontari del WWF e i volontari della Protezione Civile comunale di Modica.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2023 alle 12:41 sul giornale del 27 giugno 2023 - 18 letture






qrcode