Coronavirus, Sicilia la regione con più nuovi contagi. Nel Ragusano 18 casi

1' di lettura 18/01/2021 - La Sicilia prima in Italia per numero di nuovi contagi da coronavirus: i casi registrati nelle ultime 24 ore sono 1.278. Decedute per Covid-19 altre 38 persone

Sono 1.278 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore, i deceduti 38. Le vittime in Sicilia dall'inizio dell'epidemia superano le tremila.

I nuovi casi registrati sono così divisi per province: 428 Palermo, 362 Catania, 201 Messina, 126 Siracusa, 61 Caltanissetta, 40 Enna, 35 Trapani, 18 Ragusa, 7 Agrigento.

Secondo l’ultimo bollettino diffuso dal Ministero della Salute, gli attualmente positivi sono 46.885, 45.236 dei quali in isolamento domiciliare. I pazienti ricoverati con sintomi sono 1.444 (+22), 205 (-3) quelli ricoverati in terapia intensiva. 780 i guariti.

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 39.776 (test rapidi compresi). In totale finora sono stati testati 911.144 casi. Complessivamente dall'inizio dell'epidemia i casi totali sono 122.007, con 72.095 guariti e 3.027 vittime.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale, sull'isola sono state finora vaccinate 94.716 persone, pari al 75,5% delle 125.485 dosi consegnate.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 18-01-2021 alle 17:43 sul giornale del 19 gennaio 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bollettino, marco vitaloni, articolo, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJZj