Coronavirus, prorogata la zona rossa a Vittoria

1' di lettura 18/11/2020 - Nuova proroga fino al 25 novembre per la "zona rossa" di Vittoria

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, tenuto conto del rapporto dell'Asp di Ragusa, d'intesa con l'assessore alla Salute Ruggero Razza, ha infatti firmato l'ordinanza che conferma il Comune ibleo off-limits. Le restrizioni adottate per limitare il contagio del Coronavirus, sono quelle disposte il 2 novembre e già prolungate di una settimana lo scorso 10 novembre.

"Il rinnovo che ho appena disposto della zona rossa su Vittoria - ha dichiarato il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci - è soltanto un primo intervento nel territorio ibleo. Infatti, nel corso della riunione con i sindaci che si è tenuta oggi, anche altri amministratori di quell'area hanno manifestato l'esigenza di misure più stringenti. Ho dato mandato, pertanto, all'Asp di Ragusa di valutare un ulteriore protocollo che, assieme a Comiso che ne ha formalizzato la richiesta, tenga conto delle valutazioni epidemiologiche, dell'impatto sulle strutture ospedaliere e della diffusione del contagio".

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2020 alle 12:26 sul giornale del 19 novembre 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, vittoria, zona rossa, regione sicilia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCuJ





logoEV