Trovato da un passante neonato gettato nella spazzatura

1' di lettura 05/11/2020 - Nella serata di mercoledì 4 novembre, intorno alle 22, a Ragusa, in via Saragat, un passante, sentendo dei lamenti provenienti da un bidone per la raccolta della spazzatura 'porta a porta', si è accorto che all'interno di un sacchetto di plastica, (dentro il quale si aspettava di trovare un cucciolo), vi era invece un bambino avvolto in una coperta, con ancora attaccato il cordone ombelicale.

Sul posto è intervenuto prontamente il personale medico del 118 chiamato da una signora. Il piccolo, apparso in buone condizioni, si trova a scopo precauzionale in Terapia intensiva neonatale al "Giovanni Paolo II" di Ragusa. Sul grave fatto sta ora indagando la Polizia.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2020 alle 11:19 sul giornale del 06 novembre 2020 - 187 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bASC